Sei in: Home > Programmi mobilita

Programmi di mobilità

logo_mobility1.jpgAZIONI MARIE SKLODOWSKA-CURIE

Nell’ambito del pilastro Excellent Science, H2020 prevede una specifica linea di finanziamento intesa ad offrire ai Ricercatori opportunità di formazione, carriera e mobilità. Il fine ultimo delle azioni Marie Curie consiste nel garantire lo sviluppo ottimale del potenziale intellettuale europeo.

La partecipazione al programma è aperta a ricercatori di qualsiasi età, provenienti indifferentemente dal settore pubblico o privato, accademico o non, in tutte le fasi della loro carriera, a partire dalla formazione iniziale. Il programma ha un approccio bottom-up, ovvero gli argomenti di ricerca possono essere individuati liberamente dai proponenti.

In particolare, si segnalano in questa sede le azioni denominate Individual Fellowships (IF).Obiettivo di questa azione è fornire a ricercatori esperti la possibilità di ampliare le proprie competenze professionali beneficiando di periodi di mobilità internazionale e intersettoriale. Le Individual Fellowships si articolano in due distinte tipologie di azioni:

  • European Fellowships,a cui possono partecipare ricercatori provenienti da qualsiasi parte del mondo in collaborazione con un Ente ospitante localizzato in UE o in un Paese Associato ad H2020. Mediante tale misura, si intende favorire in particolar modo: i) il ritorno in UE e la reintegrazione di ricercatori esperti che hanno precedentemente svolto la loro attività professionale in Europa; ii) il reinserimento di ricercatori esperti dopo un periodo di interruzione dell’attività di ricerca.Si sottolinea che coloro che intendano beneficiare di una Individual Fellowship ai fini della reintegrazione devono avere nazionalità di uno Stato Membro o di uno dei Paesi Associati al nuovo Programma Quadro o aver svolto attività di ricerca a tempo pieno in uno di essi per almeno cinque anni consecutivi. I ricercatori che desiderino invece beneficiare di tale sovvenzione ai fini del reinserimento dopo un’interruzione di carriera non possono essere stati impegnati in attività di ricerca per almeno 12 mesi nel periodo immediatamente precedente la scadenza del bando. Solo in questi casi particolari si applica la seguente regola di mobilità, ovvero è obbligatorio che i ricercatori non abbiano risieduto o svolto attività di ricerca nel Paese del beneficiario per più di tre anni nei cinque anni immediatamente precedenti alla presentazione della candidatura.
  • Global Fellowships, finalizzate a finanziare un periodo di mobilità verso un Paese Terzo a favore di ricercatori esperti di nazionalità di uno Stato Membro o di uno dei Paesi Associati ad H2020, o che abbiano svolto attività di ricerca a tempo pieno in uno di essi per almeno cinque anni consecutivi

Per maggiori informazioni e per una comparazione con le Azioni Marie Curie sostenute già dal Settimo Programma Quadro si veda il seguente documento.

Approfondimenti

MSCA Actions - Open calls: http://ec.europa.eu/research/mariecurieactions/apply-now/open-calls/index_en.htm

Ultimo aggiornamento: 16/02/2015 12:29
Campusnet Unito
Non cliccare qui!