Vai al contenuto pricipale

Programmi di finanziamento della ricerca 

 

 

TENDER: Assistenza all'indizione del primo bando del fondo per l'innovazione.

Il fondo per l'innovazione è istituito per supportare l'innovazione nell'ambito delle tecnologie a basse emissioni di carbonio e dei processi nei settori ad alta intensità energetica, la cattura, utilizzo (CCU) e stoccaggio (CCUS) del diossido di carbonio in modo sicuro per l'ambiente, nonché l'innovazione nell'ambito delle energie rinnovabili e delle tecnologie di stoccaggio dell'energia in tutti gli Stati membri.
Il primo invito a presentare proposte è programmato per la metà del 2020. Il contratto intende fornire le linee guida e gli elementi fondamentali per il primo bando e le relative fasi: candidatura, valutazione, selezione, assegnazione e rendicontazione.
Il contraente svilupperà i modelli, le metodologie e le linee guida preliminari corrispondenti, proporrà schemi di condivisione dei rischi e fornirà input per la documentazione di gara. Fornirà anche input nell'ambito della condivisione di conoscenze del fondo per l'innovazione e consulterà attivamente le parti interessate.

 

Cooperazione Italia-Azerbaigian: bando per progetti bilaterali di mobilità di ricercatori

L'Accademia Nazionale delle Scienze dell'Azerbaigian e la Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese, Ufficio IX del MAECI, invitano a presentare proposte di progetti bilaterali di mobilità di ricercatori nei seguenti settori:

  • Earth Sciences
  • Medicine and bio-medicine
  • Physics and Astrophysics
  • Technology and Research applied to Cultural Heritage.

Tramite il bando verranno finanziate solo le spese di mobilità dei ricercatori. Possono presentare domanda ricercatori provenienti da centri di ricerca pubblici o privati. Maggiori informazioni nel testo del Bando disponibili al seguente link: https://www.esteri.it/mae/it/politica_estera/cooperscientificatecnologica/avvisiincaricobandi.html?id=1864

 
MIUR: pubblicato nuovo bando per progetti di ricerca
Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) ha pubblicato un nuovo bando per selezionare progetti di ricerca di particolare rilevanza strategica coerenti con il Programma Nazionale per la Ricerca 2015-2020.
Il bando è rivolto agli attori pubblici del sistema nazionale della ricerca ed è finanziato attraverso le risorse del Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca (FISR).
Le proposte progettuali dovranno indicare con chiarezza gli ambiti tematici del PNR 2015-2020 cui intendono far riferimento, ovvero:
  • Aerospazio
  • Agrifood
  • Cultural Heritage
  • Blue growth
  • Chimica verde
  • Design, creatività e Made in Italy
  • Energia
  • Fabbrica intelligente
  • Mobilità sostenibile
  • Salute
  • Smart, Secure and Inclusive Communities
  • Tecnologie per gli Ambienti di Vita
Inoltre, le proposte devono prevedere attività di durata massima biennale e dovranno indicare le competenze umane coinvolte, i risultati di ricerca originali e innovativi che si intendono conseguire, gli obiettivi e le attività di ricerca finalizzate al raggiungimento degli stessi. Ciascuna proposta può essere presentata congiuntamente fino ad un massimo di 3 soggetti e devono avere un costo complessivo non inferiore a 1 milione di euro e non superiore a 5 milioni di euro. Il finanziamento previsto è pari all'80% dei costi ritenuti ammissibili. La scadenza per presentare la propria proposta progettuale è fissata all'11 ottobre 2019. Maggiori informazioni nel testo dell'avviso pubblico

 

Bando IR2 (IERREQUADRO) - Industrializzazione dei Risultati della Ricerca

 Il Bando ha lo scopo di supportare progetti che connettano la ricerca e i relativi risultati con l'industrializzazione e valorizzazione economica, favorendo la concretizzazione delle conoscenze generate, riducendo il tempo di introduzione sul mercato e incoraggiando il trasferimento di idee innovative in nuovi prodotti e processi capaci di generare rilevanti ricadute per le imprese e/o per il territorio.

Possono richiedere l'agevolazione singole imprese di qualunque dimensione o raggruppamenti di aggregazioni, di piccole e medie imprese, grandi imprese e organismi di ricerca, esclusivamente nella forma di co-proponenti, su singoli progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, con particolare riferimento alle attività di sviluppo avanzato rispetto alla messa in produzione e all'ingresso sul mercato. Il soggetto leader dovrà sostenere la maggior parte dei costi del complessivo programma di investimento.

Nell'ambito della misura in oggetto sono dunque previsti due possibili canali di accesso ai finanziamenti:

a) attraverso la procedura esclusivamente regionale

b) attraverso la procedura ministeriale (in cooperazione con la procedura regionale)

La procedura valutativa prevista è negoziale a sportello. Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:

http://www.regione.piemonte.it/bandipiemonte/cms/bandi-a-sportello/bando-ir2-ierrequadro-industrializzazione-dei-risultati-della-ricerca

 

Horizon 2020:
Bando H2020-WF-2018-2020
 
Spreading 
Excellence and Widening Participation
________________________________________
Deadline: 
11 settembre 2019

La Commissione europea ha pubblicato il bando WIDENING FELLOWSHIPS nell'ambito dell'azione orizzontale Spreading Excellence and Widening Participation di Horizon 2020 con l'obiettivo di fornire supporto ai ricercatori che intendano spendere la propria borsa di studio in un paese widening.

Nello specifico, il 12 aprile 2018 verrà aperto il topic WF-01-2018: Widening Fellowships, con scadenza il 12 settembre 2018,
mentre il 
topic per il 2019 WF-02-2019: Widening Fellowships sarà pubblicato l'11 aprile 2019 con scadenza l'11 settembre 2019.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link

 

Cooperazione Italia-India: bando per progetti di ricerca e sviluppo industriale – Deadline:

Il Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Ministero della Scienza e della Tecnologia del Governo dell’India e la Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica italiana hanno pubblicato il bando per progetti congiunti di ricerca e sviluppo industriale, sulla base del programma di cooperazione scientifica e tecnologica Italia-India per il periodo 2019-2021. I progetti devono rientrare in uno dei seguenti ambiti

  • Produzione e materiali avanzati
  • Aerospaziale
  • Tecnologie pulite (energie rinnovabili, acqua, ambiente)
  • Internet delle cose (mobilità intelligente, città intelligenti, produzione intelligente, agricoltura di precisione)
  • Tecnologie per i beni culturali.

I partner devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • il partner indiano deve essere qualificato come partner commercialeche ha sede ed opera in IndiaIstituzioni accademiche, ospedali di ricerca, altri istituti di ricerca e sviluppo che hanno il quartier generale e In India sono incoraggiati a partecipare ai progetti come partner.
  • Il partner italiano deve essere azienda che svolge attività di ricerca e sviluppo. Se l’azienda non possiede un mandato in R & S, deve collaborare come partner assieme ad un ente non industriale, che può essere un'università, un centro di ricerca.

I progetti dovranno avere durata fra 18 e 24 mesi. In Italia ogni progetto potrà ricevere un finanziamento massimo di 200.000 euro.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: https://www.innovitalia.net/opportunita/italia-india-bando-per-la-raccolta-di-progetti-di-ricerca-industriale-congiunta-2019/

 

Horizon 2020: bando Marie Sklodowska-Curie for researchers at risk

Il bando mira a facilitare la cooperazione transnazionale tra iniziative e programmi europei e nazionali a sostegno dei ricercatori a rischio (che sono a rischio nei loro paesi di origine a causa di discriminazione, persecuzione, sofferenza e/o violenza, o cercano rifugio da queste ragioni o hanno recentemente trovato rifugio in Europa), al fine di individuare e condividere le buone pratiche e elevare lo standard generale di sostegno ai richiedenti. Il finanziamento da 1.500.000€ verrà assegnato a un consorzio di organizzazioni con esperienza nel sostegno ai ricercatori a rischio e conoscenza dei relativi programmi europei e nazionali di finanziamento di attività di ricerca e innovazione. Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:  http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/h2020/topics/h2020-msca-rr-2018.html

 

 


Pagina in progressivo aggiornamento

Ultimo aggiornamento: 05/09/2019 10:35
Location: https://www.chimica.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!